Decreto del Fare: novità per la sicurezza in agricoltura

Il recente "Decreto del fare" ha recepito alcune proposte che la Cia nazionale ha avanzato da tempo in materia di sicurezza sul lavoro.

Nel dettaglio, il Decreto accoglie la richiesta di proroga dell'obbligo di abilitazione alla conduzione delle macchine agricole. Il termine è stata fissato al 22 Marzo del 2015 così da consentire a tutti gli interessati di mettersi in regola in tempi adeguati.

 

Un'altra richiesta Cia recepita dal Decreto è quella in cui si elencano, in seguito all'accordo raggiunto nella Conferenza Stato-Regioni, le condizioni equivalenti alla già citata abilitazione. In pratica basterà l'autocertificazione che attesti di avere almeno due anni di pratica, per evitare di dover sostenere l'esame previsto dalla legge, rimandandolo al rinnovo che deve avvenire ogni cinque anni.

Infine, elemento non indifferente di alleggerimento burocratico, il decreto prevede una sostanziale semplificazione in materia di informazione, formazione e valutazione dei rischi per i lavoratori che non raggiungono le 50 giornate lavorative in un'azienda agricola. In parole povere si tratta di lavoratori a tempo determinato e stagionali occupati in imprese di piccole dimensioni.

la-spesa-in-campagna

No result...

calendario

EVENTI e

PERSONE

caf ciaAGIAANPEturismo verde