Presentazione manuale del tecnico vitivinicolo

Presentato nella Sala Moscato della Tenuta di Fontanafredda

Una manuale curato dal Cipa-at

per il tecnico vitivinicolo

Una lunga e vivace mattinata nella Sala Moscato del Centro Congressi della storica Tenuta di Fontanafredda, a Serralunga d’Alba, per presentare il “Manuale operativo di base del tecnico vitinicolo” realizzato dall’Associazione “Agricoltura è Vita” della Cia e organizzata dal Cipa-at Piemonte.

 

Una lunga mattinata, si diceva, perché articolata sull’illustrazione di “genesi e gestione delle reti di esperti”, sulla presentazione del Manuale nell’ambito della realizzazione di strumenti a supporto delle reti consulenziali della Cia ed infine su una Tavola rotonda su “rete e strumenti come leve di sviluppo del sistema agricolo”.

Condotto dal giornalista Fabrizio Brignone, il partecipato incontro di Fontanafredda ha visto gli interventi di Giulio Felicetti di Agricoltura è Vita; Enrico Bergami, Fulvio Orsini, Paolo Barbieri e Barbara Bassi che hanno dato vita ad un’insolita “drammatizzazione” dell’attività di consulenza agli associati, e dei partecipanti alla Tavola rotonda: Vincenzo Amadori di Cia Emilia Romagna, Caterina Ronco della Regione Piemonte, Anna Vignozzi di Inea, Fabio Raccosta del Caa Cia ed il produttore Giovanni Dubini. Le conclusioni sono state interpretate dal vicepresidente nazionale vicario della Cia, Dino Scanavino.

Il Manuale, 40 pagine di grande formato, contiene, in un quadro sintetico ma esaustivo, tutto ciò che deve sapere chi si occupa professionalmente di vitivinicoltura: le Normative europee, nazionali e regionali, la Cantina ed i Registri di Cantina, le Pratiche enologiche e la loro comunicazione agli Enti, il Confezionamento e l’Etichettatura, la Classificazione dei Vini e la Commercializzazione.

Il Manuale, in distribuzione gratuita, è disponibile presso tutte le sedi Cia di Asti e Alessandria.

la-spesa-in-campagna

No result...

calendario

EVENTI e

PERSONE

caf ciaAGIAANPEturismo verde